Resta con noi!

Home > Blog > Con i tagli alla sanità il diritto alla salute diventa un privilegio di censo

Con i tagli alla sanità il diritto alla salute diventa un privilegio di censo

Tagliare ulteriori risorse alla Sanità vuol dire continuare a smantellare il servizio sanitario nazionale. Il diritto costituzionale alla promozione e alla tutela della salute diventa ancor di più un privilegio di censo.

Senza dubbio, in tante regioni, la Sanità è ancora segnata da malaffare e inefficienza. Vanno radicalmente eliminate. Ma la spesa sanitaria pubblica italiana è la più bassa dell'eurozona. Pertanto, le risorse recuperate devono essere utilizzate per ridurre le liste d'attesa infinite e ticket elevatissimi per prestazioni essenziali. Costi standard e livelli essenziali di assistenza.

Il governo Renzi e i parlamentari eletti nel Pd non hanno nè mandato elettorale nè congressuale per attuare il programma del PdL anche sulla Sanità.

Tags: ,