Resta con noi!

Home > Blog > Air Italy: atto predatorio,governo intervenga

Air Italy: atto predatorio,governo intervenga

E` inaccettabile la scelta degli azionisti di Airitaly di chiudere la società e procedere al licenziamento di oltre 1200 lavoratrici e lavoratori, senza contare gli effetti sull`indotto di un territorio in grande difficoltà. Il Governo deve intervenire con la massima determinazione per evitare un ulteriore colpo al lavoro e alla capacità produttiva della Sardegna.  Siamo di fronte, a scala ridotta, al medesimo comportamento predatorio avvenuto per Alitalia: azionista straniero, qui Qatar, li Emirati che, con la complicità di azionisti italiani, arriva, spolpa la compagnia e lascia il costo sociale e economico al territorio. Il Governo apprenda bene la lezione: è necessario garantire la salvaguardia e il rilancio di Alitalia attraverso una adeguata presenza dello Stato.

Tags: