Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Atac: No al referendum. Privatizzazione è scorciatoia demagogica

Atac: No al referendum. Privatizzazione è scorciatoia demagogica

Mobiliteremo tutte le energie disponibili per bloccare il tentativo di privatizzare il trasporto pubblico a Roma. Promuoveremo iniziative e comitati per il No al referendum consultivo promosso dai Radicali. L'Atac va completamente riorganizzata e vanno fatti gli investimenti necessari sui mezzi, sulle corsie preferenziali, sulla cura del ferro per la mobilità nell'area metropolitana. Privatizzare il servizio è una scorciatoia demagogica. Ovunque è stata attuata ha determinato aumento delle tariffe, carenza di investimenti e impoverimento del servizio e delle condizioni di lavoro. A Roma, da 20 anni, il 20% del trasporto pubblico è messo a gara con risultati disastrosi per utenti e lavoratori. Infine, è evidente che insistere sul referendum in presenza di un difficile concordato preventivo vuol dire spingere per il fallimento dell'azienda. Noi, no.

Tags: , ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21