Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > News Roma > Bonifica immediata del Parco di Centocelle. Tempi certi per la messa in sicurezza. Approvato all’unanimità dall’Assemblea Capitolina un nostro ordine del Giorno

Bonifica immediata del Parco di Centocelle. Tempi certi per la messa in sicurezza. Approvato all’unanimità dall’Assemblea Capitolina un nostro ordine del Giorno

L’ASSEMBLEA CAPITOLINA IMPEGNA

LA SINDACA E LA GIUNTA

- a farsi parte attiva per garantire la integrale effettività della tutela del diritto alla salute

dei cittadini residenti nei Municipi V, VI e VII, adottando, con urgenza, tutte le azioni

volte ad ottenere l'immediata bonifica, apertura e valorizzazione del parco, previa

delocalizzazione degli autodemolitori che affacciano su viale Palmiro Togliatti;

- a portare a compimento tutte le procedure finalizzate alla caratterizzazione dei rifiuti

interrati presenti nel perimetro dell'ex canalone Mussolini e a risolvere tutti i problemi

che gravano ogni giorno sull'area per la presenza di eternit, slot machine, pezzi d'auto

e altri rifiuti che continuano ad essere gettati senza nessun tipo di controllo nonostante

le numerose denunce dei cittadini;

- a fornire indirizzi agli uffici competenti affinché adottino tutte le azioni di competenza

per avviare e portare a compimento l'opera di bonifica integrale e messa in sicurezza

del Parco di Centocelle, impegnando a tal fine i 500.000 euro stanziati nel bilancio

previsionale 2019-2021 e impegnandosi eventualmente a integrare tale somma con

ulteriori fondi, ove la situazione lo richieda;

- a istituire una cabina di regia, qualora dall'esito delle ulteriori indagini conoscitive con

campionamento ed analisi dei terreni richiamate nell'ordinanza della Sindaca n. 200 del

20/11/2018 dovessero emergere problemi e quindi rendere necessarie azioni specifiche

per bonificare non solo il canalone ma anche altre zone del parco contaminate, al fine

di salvaguardare la salute dei cittadini;

- a compiere tutti gli atti, fornendo gli indirizzi agli Uffici capitolini competenti, affinché si

definisca l'iter per la registrazione di un atto formale che consenta di trascrivere presso

la Conservatoria Comunale del Parco di Centocelle, sancendone così definitivamente

la proprietà in capo a Roma Capitale;

- ad assicurare il mantenimento dei fondi stanziati dalle precedenti Amministrazioni per la

realizzazione del secondo stralcio del parco e per i progetti di musealizzazione delle

ville romane;

- ad impegnarsi ad attuare quanto previsto dalla mozione n. 88 del 26/07/2018 al fine di

assicurare la popolazione dai rischi ambientali e per la salute nel rispetto della

vincolistica ambientale, paesaggistica e archeologica vigente in materia;

- a pianificare di concerto con il Municipio V oltre all'esistente accesso al P.A.C. di Via

Casilina n. 712 anche altri accessi dai quartieri adiacenti

19 Marzo 2019

F.to: Fassina, Zannola, Pelonzi, Piccolo, Tempesta, Corsetti, Diaco, Pacetti e Calabrese.

 

Leggi la mozione completa

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21