Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Articoli > Un errore le dimissioni in massa, Marino va sfiduciato

Un errore le dimissioni in massa, Marino va sfiduciato

“Senza l’appoggio del Pd Marino non può andare avanti, ma spero che la soluzione non passi dalle dimissioni dei consiglieri comunali bensì dal fatto di prendere atto che non ci sono le condizioni politiche per proseguire”. Lo afferma Stefano Fassina, deputato del gruppo misto da quando ha lasciato il Pd ed ex viceministro dell’Economia nel governo Letta. Ieri il sindaco di Roma, Ignazio Marino, ha ritirato le dimissioni presentate il 12 ottobre scorso. In tutta risposta il vicesindaco marco Causi e l’assessore ai Trasporti, Stefano Esposito, si sono dimessi a loro volta. Martedì Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, aveva affermato che Milano si è riappropriata “del ruolo di capitale morale del Paese, mentre Roma sta dimostrando di non avere quegli anticorpi di cui ha bisogno e che tutti auspichiamo possa avere in vista del Giubileo che aprirà i battenti il prossimo 8 dicembre”.

CONTINUA A LEGGERE L'INTERVISTA

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21