Resta con noi!

Home > Blog > Coronavirus: Governo impoga supremazia stato su regioni

Coronavirus: Governo impoga supremazia stato su regioni

È inaccettabile il fai da te regionale su una vicenda drammatica e di evidente portata nazionale e  sovranazionale, come la regolazione per il contenimento del  Coronavirus e per lo svolgimento delle attività economiche. Come se  l`autonomia regionale sul versante sanitario non avesse già  determinato danni umani e economici incalcolabili, assistiamo a un  protagonismo irresponsabile di alcuni cosiddetti Governatori. L`Italia è una e indivisibile. Nelle condizioni di emergenza, è  assolutamente necessario che il governo cerchi tutte le strade per  avere il consenso dei Presidenti delle Regioni ma, di fronte a  rigidità ingiustificabili, deve imporre la supremazia dello Stato e  linee guida coerenti per tutta la nazione.  Nonostante gli errori compiuti nella modifica del Titolo V della  Costituzione, Stato e Regioni pari non sono. Pieno sostegno alla linea del Governo illustrata dal ministro Boccia. A emergenza finita,  dovremmo evitare di aggravare il quadro con l`Autonomia differenziata  e correggere l`autolesionistica devoluzione da parte dello Stato di  funzioni essenziali.

Tags: ,