Resta con noi!

Home > Blog > Coronavirus: lavoratori Zetema devono poter stare a casa

Coronavirus: lavoratori Zetema devono poter stare a casa

Va evitato che, mentre si ripetono gli appelli ai cittadini per restare a casa, lavoratrici e lavoratori di Zetema, a Musei e Siti Archeologici chiusi, siano costretti a essere presenti come supporto agli uffici. È stata la soluzione scelta per poter pagare regolarmente lo stipendio, oltre che per garantire servizi essenziali, come sono considerati i servizi culturali nei limiti della tutela e sorveglianza dei beni culturali. Ma il Decreto Cura Italia offre possibilita` per evitare la presenza fisica sul luogo di lavoro a chi non svolge ruoli essenziali. L`assessore Luca Bergamo, in risposta a una nostra lettera, ci ha informato che sta riesaminando la soluzione alla luce del Decreto pubblicato martedi` scorso.

Tags: ,