Resta con noi!

Home > Blog > Coronavirus: solidarietà a ragazzi cinesi aggrediti

Coronavirus: solidarietà a ragazzi cinesi aggrediti

Siamo vicini e solidali con i ragazzi cinesi aggrediti ieri. Colpisce la giovane eta` degli aggressori.È ulteriore e grave esempio del lavoro da fare per affermare sempre piu` una cultura del rispetto dell`altro. Il coronavirus e` questione serissima e come tale e` stata affrontata dal ministro Speranza fin dall`inizio. È inaccettabile che venga utilizzato come ulteriore espressione di razzismo. Proprio nelle fasi di emergenza dovremmo dimostrare di essere una comunita`, al di la` di ogni schieramento politico, e insegnare ai piu` giovani il valore, non la paura, delle differenze.

Tags: