Resta con noi!

Home > Blog > Covid: Servizio sanitario torni allo Stato, fallimento Regioni

Covid: Servizio sanitario torni allo Stato, fallimento Regioni

I dati più recenti sull'andamento delle vaccinazioni confermano, ancora una volta, il fallimento delle Regioni nell'organizzazione del Servizio Sanitario pubblico. È inaccettabile che la probabilità di sopravvivenza al Covid dipenda con così drammatica varianza dalla Regione di residenza: a Bolzano, il 38% degli ultra-ottantenni ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino, in Lombardia l’11%, in Calabria soltanto il 2,5%. L'organizzazione del Servizio Sanitario Nazionale va restituita allo Stato. È la riforma strutturale più urgente da inserire nel Pnrr, insieme alla definizione dei Lep, i livelli essenziali delle prestazioni