Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Articoli > Criminalizzare l'altro è un gioco irresponsabile

Criminalizzare l'altro è un gioco irresponsabile

Dal corriere della sera

Il conflitto sociale a Roma è opera della Sinistra?
Non mi pare che quando c'era Alemanno le periferie brillassero per ordine,servizi e qualità della vita.

Se si arriva alle spedizioni punitive qualcosa si è rotto, non crede?
Anche quello che è avvenuto a Piazza Indipendenza nei giorni scorsi rende più complicato arginare l'ondata anti-migranti. Sgomberare persone come scarti umani, per utilizzare le parole di Papa Francesco, non aiuta a costruire la cultura del dialogo.

Da cosa deriva questo clima?
Siamo di fronte a un non governo di fenomeni complicati. A Roma le periferie che contano sono state quelle più penalizzate. E' la stessa logica dei decreti Minniti: non si affronta il problema sociale ma quello del decoro.

C'è responsabilità dei leader politici?
Premesso che ci sono problemi reali, che non li inventano nè Salvini nè Meloni, quando si criminalizzano i migranti in modo generale è chiaro che si soffia sul fuoco.

Tags:

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21