Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Elezioni UK: grazie a neoKeynesismo, grande avanzata laburisti di Corbyn

Elezioni UK: grazie a neoKeynesismo, grande avanzata laburisti di Corbyn

Grazie al coraggio e all'autonomia culturale di Jeremy Corbyn, ai movimenti di giovani raccolti da "Momentum" e all'impegno delle maggiori forze sindacali del Regno Unito, il Labour Party si libera dal liberismo guerrafondaio di Tony Blair, propone un manifesto neo-keynesiano e arriva al 40% dei voti con 31 seggi in più rispetto al 2015. In voti assoluti, raggiunge uno dei migliori risultati degli ultimi decenni. Quello che i blairiani di casa nostra deridevano come residuo del '900, raccoglie oltre il 70% dei voti dei giovani. Dopo la Spagna con Podemos, la Francia con Jean-Luc Melenchon anche oltre-Manica rinasce la sinistra di popolo. Ogni contesto ha insopprimibili specificità  e sarebbe stupido tentare di importare modelli, ma è preoccupante dover ancora affrontare in Italia chi non riesce a pronunciare la parole "sinistra" senza farla precedere da "centro".

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21