Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Francia: ballottaggio preoccupante ma straordinario Mèlenchon

Francia: ballottaggio preoccupante ma straordinario Mèlenchon

Lo scenario del secondo turno delle elezioni presidenziali in Francia è deludente e preoccupante.
Si confronta una proposta in continuità con il liberismo europeista del Presidente Hollande con una proposta di destra xenofoba. La ristrutturazione dell'ordine della Ue in senso pro-labour è fuori dal confronto del ballottaggio. In tale quadro negativo, va però segnalata la straordinaria affermazione di Jean-Luc Mélenchon che porta alla rinascita la sinistra di popolo, soprattutto nei più giovani. È il primo tra gli under 25 e a ridosso di Marie Le Pen tra gli operai. Per 700.000 voti manca il secondo posto, ma intercetta le domande dei naufraghi della globalizzazione e dell'euro abbandonati, in Francia e ovunque in Europa, dalla sinistra storica, oramai esaurita, come dimostra il dato del Partito Socialista. Per Melenchon la Le Pen è invotabile, ma il suo popolo rimane senza risposte il 7 maggio.

 

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21