Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > G7: di fronte a disdetta Accordo di Parigi, dazi doganali verso Usa

G7: di fronte a disdetta Accordo di Parigi, dazi doganali verso Usa

I prevedibili e deludenti risultati del G7 di Taormina, in particolare in materia ambientale, non possono essere minimizzati. L'accordo di Parigi, dopo anni di faticosissime trattative, è stato una prima tappa per la riduzione degli agenti inquinanti. Ora, gli Stati Uniti si tirano indietro. L'Unione europea non può andare avanti come nulla fosse. È evidente lo svantaggio competitivo che si determinerebbe tra le imprese europee vincolate agli standard di Parigi e le imprese statunitensi invece svincolate. Per rimettere a livello pari il terreno della competizione vanno introdotte contromisure doganali per l'import dagli Usa o da paesi di triangolazione: il rispetto degli standard ambientali di Parigi o dazi equivalenti ai costi aggiuntivi sopportati dalle imprese Ue. Il Governo italiano, presidente di turno del G7, si muova. È finito il tempo delle lamentele.

 

Tags: , ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21