Resta con noi!

Home > News Roma > Gli impegni del Governo valgono solo con Giachetti sindaco?

Gli impegni del Governo valgono solo con Giachetti sindaco?

Sono preoccupanti le affermazioni di Roberto Giachetti, oggi a un quotidiano romano. Prospettano una grave violazione dei compiti istituzionali del Presidente del Consiglio. Giachetti ci comunica che ha ottenuto, evidentemente in via riservata, l'impegno del Governo su tre "cose": il prolungamento della Metro B fino a Casal Monastero, flessibilità nella gestione del debito storico del Comune di Roma e continuazione del piano sicurezza dopo la conclusione del Giubileo. Sono tre "cose" necessarie per Roma. Sono tre impegni che da mesi noi continuiamo a chiedere al Governo.
Lo abbiamo fatto anche attraverso interrogazioni parlamentari, ma senza ottenere risposte. È urgente un chiarimento: l'impegno assunto dal Governo con Giachetti vale solo in caso di vittoria di Giachetti? In caso i romani scegliessero un altro sindaco, varrebbero comunque? Oppure, il Presidente del Consiglio continuerebbe a utilizzare il bilancio dello Stato a seconda delle sue convenienze politiche, come ha fatto per far cadere Marino? Sarebbe un comportamento inaccettabile.

Chiediamo al Governo di chiarire in Parlamento che gli impegni presi con Giachetti valgono nei confronti di Roma chiunque ne diventi Sindaco. A tal fine, presenteremo oggi stesso un'interrogazione parlamentare.