Resta con noi!

Home > Blog > Gori: giù le mani dall'Ice

Gori: giù le mani dall'Ice

Caro Giorgio Gori, giù le mani dall'Ice. L'Istituto del Commercio Estero rimane a Roma. Ti informo che anche Roma e il Lazio hanno uno straordinario tessuto di imprese esportatrici, particolarmente dinamiche negli ultimi anni. Ti informo anche che l'Ice, per i compiti istituzionali che svolge, necessita di interazioni sistematiche e quotidiane con le amministrazioni centrali dei Ministeri di riferimento, con Cdp e ovviamente con le ambasciate. Nonostante le elevate qualità professionali e la dedizione del suo personale, la ridislocazione dell'Istituto fuori Roma comprometterebbe la sua funzionalità. Il risultato finale sarebbe negativo per tutti, non solo per l'occupazione e le imprese romane, anche per il lavoro e le imprese milanesi. Quindi, nulla contro Milano e la Lombardia. Capisco la difficile campagna elettorale, ma non si possono improvvisare proposte dannose per Roma e l'Italia.

 

Tags: ,