Resta con noi!

Home > Blog > Governo: Irricevibile ricatto Pd sul Mes, aumento tasse è rinviato

Governo: Irricevibile ricatto Pd sul Mes, aumento tasse è rinviato

Il ricatto dal Pd per il Mes è irricevibile: o il Mes gratis o aumenti di tasse. Messo così soltanto qualche trinariciuto potrebbe resistere. Neanche i sovran-liberisti si cimenterebbero. Purtroppo, il Mes non è gratis. Soprattutto, non è alternativo all’aumento di tasse: in quanto debito, le rinvia soltanto. Il ricorso al Mes è insensato e pericoloso, non a caso nessuno dei membri dell’euro-zona zavorrati da Titoli di Stato più costosi dei prestiti Mes prevede di utilizzarlo. L’Italia dovrebbe smettere di sprecare capitale politico per il Sure, il Recovery Fund e le garanzie Bei, strumenti sostanzialmente inutili ai fini della sostenibilità del debito pubblico. Invece, si dovrebbe concentrare, ancor di più dopo la sentenza di Karlsruhe, a sostenere la Bce affinché aumenti gli acquisti e sterilizzi i Titoli di Stato in pancia alle banche centrali nazionali. È una soluzione impossibile? Allora, il Pd deve esplicitare che il Mes non è gratis: è la strada per arrivare all’Outright Monetary Transaction, l’intervento della Bce condizionato al programma con la Troika.

Tags: ,