Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Governo: ridurre IRPEF a redditi bassi e medi

Governo: ridurre IRPEF a redditi bassi e medi

La flat tax, divenuta nel “Contratto” di Governo M5S-Lega dual tax, viene rinviata. Bene. È una misura molto regressiva. Come simulato oggi da Il Sole 24 ore, anche con due aliquote determinerebbe nessun miglioramento fino a 40.000 euro di reddito annuo e decine di migliaia di euro di maggior reddito disponibile sopra i 100.000 euro. Stupiscono, invece, le parole del prof. Bagnai: privilegiare le imprese sulle famiglie e ridurre l’Ires già al 24% vuol dire sostenere la rotta mercantilista dominante nell’eurozona. Avevamo capito che avrebbero invece privilegiato, finalmente, il sostegno alla domanda interna per dare ossigeno a artigiani, commercianti, micro-imprese. Quindi riduzione IRPEF per i redditi medio bassi e finanziamento in deficit di investimenti pubblici. Così, il governo M5S-Lega comincia male anche sul terreno della politica economica.

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21