Resta con noi!

2X1000: dai forza a Sinistra Italiana scrivendo T44. Scarica i materiali

Home > News > Interrogazione litorale Ostia

Interrogazione litorale Ostia

INTERROGA LA SINDACA E L’ ASSESSORE COMPETENTE PER SAPERE
quali iniziative sono state intraprese o si intendono intraprendere in ordine alla puntuale applicazione delle disposizioni contenute nell’ordinanza sindacale n. 83 del 30 aprile 2018 avente ad oggetto la “Stagione balneare anno. 2018. Norme e disposizioni per il litorale marittimo di Roma” al fine di tutelare i profili attinenti l’incolumità pubblica e la salute degli utenti e degli addetti al settore;
3
quali iniziative sono state intraprese o si intendono intraprendere al fine di verificare:
 la conformità alle nuove disposizioni sindacali da parte dei concessionari in ordine alla qualità e alla adeguatezza dei servizi compatibili con la balneazione, la fruizione pubblica ed il ripristino delle condizioni di massima visibilità del mare, la presenza di abusi relativi alla cementificazione nella fascia dei 300 metri dal bagnasciuga;
quali iniziative sono state intraprese o si intendono intraprendere nei confronti delle costruzioni abusive sequestrate per provvedere alla loro immediata rimozione, alla confisca e/o all'abbattimento immediato di tutti i manufatti non conformi alle disposizioni di legge vigenti;
quali iniziative si intendono porre in essere al fine di giungere al più presto al ripristino della libera fruibilità delle spiagge libere del litorale di Ostia, verificando gli abusi perpetrati anche con l'accorpamento con stabilimenti confinanti e contigui, con azioni di stimolo e di controllo di legalità sugli atti e le scelte relative alla demolizione dei chioschi, al ripristino dei siti e all'indizione di idonee procedure ad evidenza pubblica per l'assegnazione di nuove concessioni rispettando il diritto soggettivo di godere del bene marittimo inteso come diritto ad accedere liberamente alla spiaggia, senza imposizione di oneri economici e nel diritto a non utilizzare strutture offerte da terzi che intendono trarre utilità economiche dall’offerta dei vari servizi.
Roma 13/07/2018
Il Presidente
On. Stefano Fassina

 

Leggi la mozione completa