Resta con noi!

2X1000: dai forza a Sinistra Italiana scrivendo T44. Scarica i materiali

Home > News Roma > Interrogazione sgombero Via Curtatone

Interrogazione sgombero Via Curtatone

INTERROGA
la Sindaca e gli Assessori competenti per conoscere le motivazioni per le quali l’Amministrazione comunale, pur essendo a conoscenza dell’emergenza di Via Curtatone e della pianificazione da parte delle forze dell’ordine dello sgombero dei locali occupati, non si sia attivata in tempo utile per mettere in atto tutte le iniziative necessarie per programmare le azioni atte a garantire una sistemazione abitativa alternativa dignitosa a tutte le persone presenti nello stabile; quali iniziative si intendano adottare per garantire agli aventi diritto sgomberati dall’edificio sito in Via Curtatone una sistemazione alloggiativa idonea che porti al raggiungimento della completa autonomia della persona e al riconoscimento della piena accoglienza garantendo ai nuclei familiari e ai singoli percorsi di reale integrazione con particolare riferimento ai minori e alla contiguità scolastica già intrapresa nelle strutture scolastiche cittadine; se esista un Piano cittadino di ricollocazioni delle persone ospitate in occupazioni abusive teso a scongiurare, attraverso il coinvolgimento di tutte le Istituzioni coinvolte, situazioni analoghe a quelle avvenute con lo sgombero delle persone presenti a Via Curtatone; se si intende proporre al Ministro degli Interni e alla Prefettura di Roma la sospensione degli sgomberi programmati e l’attivazione immediata di una cabina di regia con il Governo, Presidente della Regione Lazio e Sindaca al fine di predisporre un programma di ricollocazione degli occupanti aventi diritto ad una soluzione abitativa adeguata.

Roma, 25 agosto 2017
Il Presidente On. Stefano Fassina

Leggi l'interrogazione completa