Resta con noi!

Home > Blog > Lavoro: Braccianti morti vittime di sfruttamento

Lavoro: Braccianti morti vittime di sfruttamento

Tra sabato e oggi, è stata una strage di lavoratori nel foggiano. Quindici in tre giorni. Esprimiamo le nostre sincere condoglianze alle famiglie delle vittime. Sono morti in incidenti stradali, non sui campi dove lavorano in semi-schiavitù. Ma sono vittime di lavoro. Le autorità competenti accerteranno dinamiche dell’incidente e responsabilità. Ma è difficile disconoscere una relazione stretta tra la condizione dei lavoratori nei campi, il quadro di sfruttamento che spesso colpisce anche gli autisti dei Tir nel selvaggio mercato europeo e quanto succede con regolarità inaccettabile. Presentiamo un’interrogazione al Ministro del Lavoro e al Ministro dell’Agricoltura per avere qualche risposta sulle misure che intendono intraprendere per migliorare le condizioni di sicurezza di tutti i lavoratori.

Tags: ,