Resta con noi!

Home > Blog > Lavoro: Raggi nega dialogo e attacca i sindacati

Lavoro: Raggi nega dialogo e attacca i sindacati

La Giunta Raggi, invece di evitare il licenziamento di 270 lavoratrici e lavoratori legati ad Ama, invece di preoccuparsi di oltre 5000 persone lasciate senza nulla da Roma Multiservizi e dalle aziende degli appalti mense, attacca le forze sindacali che li rappresentano. Roma e` in un quadro drammatico. La Sindaca avrebbe dovuto da marzo chiedere a tutte le rappresentanze economiche e sociali di collaborare per la ricostruzione della citta`. Invece, continua a negare dialogo e prova a delegittimare gli interlocutori per nascondere i problemi. A Roma e` necessaria una svolta.

Tags: