Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Lavoro: strage continua ma il governo taglia sicurezza

Lavoro: strage continua ma il governo taglia sicurezza

Anche oggi un’altra vittima di lavoro, un altro operaio. Oggi a Genova. Arrivano le frasi di rito. Anche da chi è al governo. È indecente. Il Ministro del Lavoro Di Maio ha festeggiato, a dicembre scorso, la riduzione dei contributi INAIL. Si è dimenticato di raccontare che, per compensare le mancate entrate, ha tagliato 200 milioni di euro l’anno alla formazione per la sicurezza sul lavoro e alle premialità per le imprese più attente alla sicurezza sul lavoro. Il Governo deve tacere di fronte alle morti e agli incidenti di lavoro. Prima di tornare alle parole di circostanza, deve almeno rimettere quanto ha sottratto alla sicurezza sul lavoro. 

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21