Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Manovra: dichiarazione integrativa peggio di voluntary disclosure di Renzi

Manovra: dichiarazione integrativa peggio di voluntary disclosure di Renzi

Sul fisco, Di Maio deve dire la verità non tentare di raggirare i suoi elettori. Abbiamo contrastato le voluntary disclosure del Governo Renzi. Ma negli annunci del Disegno di Legge di Bilancio c’è di peggio: la ‘dichiarazione integrativa speciale’ è una voluntary disclosure interna, per somme mai dichiarate fino a 100.000 euro. Ma, a differenza di quelle del Governo Renzi, viene scontato in modo molto consistente anche il debito fiscale, non soltanto le sanzioni e gli interessi. Inoltre, vedremo nel testo della norma se, come era per le voluntary disclosure realizzate negli scorsi anni, è prevista almeno l’indicazione dell’origine dei proventi occultati. È un provvedimento grave. Nulla a che fare con evasione di sopravvivenza dato il tetto previsto.

 

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21