Resta con noi!

2X1000: dai forza a Sinistra Italiana scrivendo T44. Scarica i materiali

Home > Blog > Migranti: Un’altra vittima di sfruttamento del lavoro

Migranti: Un’altra vittima di sfruttamento del lavoro

A San Ferdinando, un’altra vittima di sfruttamento di lavoro, di indifferenza, di paura. Un’area di degrado nota e tollerata per dare schiavi alla filiera agricola nazionale. Lo sceriffo d’Italia al Ministero dell’Interno annuncia l’ennesimo sgombero: è facile, effetto mediatico assicurato. Soprattutto, non disturba gli interessi più forti: i disperati, dispersi nel territorio, potranno continuare a essere sfruttati. La baraccopoli va superata attraverso i programmi di integrazione diffusa e la regolarizzazione dei rapporti di lavoro. Sospendete la propaganda almeno a ridosso della tragedia. Ci stringiamo con affetto ai famigliari e agli amici di Al Ba Moussa.

Tags: ,