Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Migranti: Un’altra vittima di sfruttamento del lavoro

Migranti: Un’altra vittima di sfruttamento del lavoro

A San Ferdinando, un’altra vittima di sfruttamento di lavoro, di indifferenza, di paura. Un’area di degrado nota e tollerata per dare schiavi alla filiera agricola nazionale. Lo sceriffo d’Italia al Ministero dell’Interno annuncia l’ennesimo sgombero: è facile, effetto mediatico assicurato. Soprattutto, non disturba gli interessi più forti: i disperati, dispersi nel territorio, potranno continuare a essere sfruttati. La baraccopoli va superata attraverso i programmi di integrazione diffusa e la regolarizzazione dei rapporti di lavoro. Sospendete la propaganda almeno a ridosso della tragedia. Ci stringiamo con affetto ai famigliari e agli amici di Al Ba Moussa.

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21