Resta con noi!

2X1000: dai forza a Sinistra Italiana scrivendo T44. Scarica i materiali

Home > News Roma > Mozione declino Roma Metropolitane

Mozione declino Roma Metropolitane

L’ASSEMBLEA CAPITOLINA
IMPEGNA
LA SINDACA E LA GIUNTA CAPITOLINA
ad assicurare con tempestività e regolarità il pagamento degli stipendi dei circa 170 dipendenti della società
partecipata “Roma Metropolitane”;
a chiarire se è intenzione dell’Amministrazione Capitolina, continuare ad avvalersi del supporto di Roma
Metropolitane, relativamente all’ideazione di soluzioni trasportistiche per la città e al completamento dei
lavori in corso (Metro C), come previsto dalla Deliberazione 53/2017;
a mettere in campo ogni utile iniziativa affinché venga promosso con urgenza un tavolo di confronto, in
accordo con tutti i soggetti interessati e con le OO.SS., al fine di non disperdere un patrimonio pubblico di
competenze qualificate: progettisti, direttori operativi, ispettori e assistenti di cantiere, esperti nella
contabilità lavori, nella gestione delle interferenze, nei rapporti con gli enti e i municipi e che operano nelle
strutture di Direzioni Lavori e di Alta Sorveglianza Tecnica e Amministrativa, tecnici esperti nel
coordinamento della sicurezza nei cantieri e personale non dirigente impiegato nelle operazioni di collaudo
e nella segreteria tecnica;
ad affrontare le problematiche relative alla salvaguardia occupazionale e di stabilità economica dei
dipendenti della Roma Metropolitana che rappresentano una risorsa a disposizione della città per il rilancio
dello sviluppo delle reti di trasporto.
Roma, 23 novembre 2018
Il Presidente
On. Stefano Fassina

Leggi la mozione completa