Resta con noi!

Congresso Sinistra Italiana: emendamento sostitutivo della tesi 14

Home > News Roma > Mozione ex art. 109 Fiera di Roma

Mozione ex art. 109 Fiera di Roma

L’ASSEMBLEA CAPITOLINA IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA
ad individuare le soluzioni strategiche che Roma Capitale, in qualità di socio di Investimenti Spa con una quota pari al 21 ,76%,intende adottare per rimettere in equilibrio la Fiera di Roma scongiurandone il fallimento; ad adottare, con urgenza, utili iniziative nei confronti dei vertici di Fiera di Roma SRL, in sinergia con gli altri soci detentori di quote azionarie, per il ritiro dei provvedimenti individuali di licenziamento attivati dalla società nei confronti di alcuni lavoratori, al fine di salvaguardare il posto di lavoro alle maestranze reintegrate dalle sentenze emesse dal Tribunale del Lavoro di Roma; ad assicurare, nel rispetto di un corretto iter legislativo, una nuova governance del polo fieristico, per un suo rilancio in considerazione del ruolo primario che può rivestire nello sviluppo dell'economia romana e regionale, per la capacità attrattiva di Roma quale Capitale del paese, attraverso la definizione di un nuovo piano industriale che garantisca il recupero dell’equilibrio economico e conseguentemente scongiuri un epilogo drammatico per i lavoratori interessati dalle nuove procedure di licenziamento e per tutti gli altri.

Mozione depositata il 28/10/2016

Leggi la mozione completa