Resta con noi!

Home > Blog > Multiservizi: Licenziamenti inaccettabili

Multiservizi: Licenziamenti inaccettabili

È inaccettabile il licenziamento delle 30 lavoratrici e lavoratori di Roma Multiservizi.
Mesi di promesse, Consigli Comunali straordinari e mozioni approvate anche dal M5S con ripetute assicurazioni dell'assessore Gennaro sulla loro salvaguardia, sono stati una
presa in giro: l'azienda controllata da Roma Capitale li licenzia. Soluzioni alternative possibili, nei vincoli di bilancio indicato, sono state proposte dai sindacati ma sono state respinte. Ancora più grave che chi ha responsabilità politiche scarichi sugli amministratori dell'azienda.
La partita va riaperta.
La Giunta Raggi convochi gli amministratori di Ama e Roma Multiservizi e faccia riaprire il confronto

Tags: