Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Nomine: Scelte incomprensibili

Nomine: Scelte incomprensibili

Le scelte del governo per le nomine nelle più importanti aziende a prevalente partecipazione dello Stato presentano aspetti incomprensibili. Il criterio delle performance raggiunte, sempre sbandierato nei convegni, è applicato in modo inspiegabilmente discontinuo.
Non abbiamo condiviso e non condividiamo la privatizzazione di Poste, ma Caio ha indubbiamente ben attuato le linee date dall'azionista. Così come è contraddittorio sostituire Mauro Moretti come A.D. di Leonardo a causa della condanna per la drammatica vicenda di Viareggio e confermare alla presidenza Gianni De Gennaro alla luce di quanto emerso sul G8 di Genova.
Dal comunicato del Mef apprendiamo anche che la procedura per le nomine è applicata con arbitrio: stavolta pare di sì; invece, per il vertice di Consip nel 2015, come confermato dal Ministro Padoan settimana scorsa alla Camera, no. Il Ministro venga in Aula per fare chiarezza.

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21