Resta con noi!

Home > Blog > Olimpiadi: il governo non tratti Roma come una città coloniale

Olimpiadi: il governo non tratti Roma come una città coloniale

Roma ha bisogno di uno sviluppo sostenibile programmato. La proposta di Olimpiadi è tipica di una classe dirigente miope e distante. Chiediamo al governo di non continuare a trattare Roma come una città coloniale.
Il Paese ha un enorme debito pubblico, come è grande il debito capitolino. Per un'operazione del genere si devono valutare i costi/opportunità.
Si deve sapere cosa si può realizzare per Roma con i soldi che si vogliono spendere per le Olimpiadi. Roma ha bisogno di mobilità sostenibile, fondi per superare l'emergenza abitativa e per rigenerare le periferie in grandi difficoltà.

 

 La discussione in aula

La mozione per il referendum

Tags: , , ,

Correlati

Articolo - Lunedì 25 Gennaio 2016

Discussione della mozione per il referendum sulle Olimpiadi a Roma

Grazie, Presidente. Con la mozione che abbiamo presentato, insieme agli altri colleghi di Sinistra Italiana, oltre a chiedere impegni precisi…

Articolo - Venerdì 15 Gennaio 2016

Mozione per il referendum sulle Olimpiadi a Roma

Verrà discussa il 25 gennaio la mozione che impegna il governo a non procedere con la candidatura di Roma alle…