Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Patrimonio: Basta sfratti dopo lo stop del tribunale di Roma alla delibera 140, riscriverla

Patrimonio: Basta sfratti dopo lo stop del tribunale di Roma alla delibera 140, riscriverla

Riscrivere al più presto la delibera 140 alla luce della sentenza del Tribunale ordinario di Roma ed intanto revocare le 800 lettere di sfratto nei confronti di altrettante fra associazioni ed enti che operano in immobili del patrimonio comunale. Si tratta di un tema molto importante perché riguarda la sopravvivenza ed il sostegno di enti, associazioni ed autorganizzazioni che hanno decenni di attività durante cui hanno prodotto cultura, solidarietà e welfare per la città. Si tratta di esperienze insostituibili e che vivono in questi mesi incertezza e preoccupazione. A seguito della delibera 140 sono partite dagli uffici per autotutela amministrativa 800 lettere di sgombero di spazi occupati molto spesso con convenzioni e contratti di affitto sempre onorati, una decisione profondamente sbagliata. La sindaca Raggi - prenda atto di questo, revochi le 800 lettere e affronti subito la situazione sul piano politico e amministrativo: c'è un regolamento in discussione da troppo tempo, serve un intervento politico di fronte a un fatto nuovo che cambia il quadro e offre l'opportunità, all'interno del rispetto delle regole, di bloccare questi inaccettabili interventi in atto. Bisogna riscrivere al più presto la delibera. E’ il tema discusso in conferenza stampa stamattina nella sede del gruppo Sinistra per Roma , cui hanno partecipato Antongiulio Pelonzi e Orlando Corsetti del Pd, Gemma Guerrini del M5S. Un ringraziamento va ai tanti rappresentanti delle Associazioni intervenuti, continueremo insieme questa battaglia di giustizia e legalità .

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21