Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Patrimonio in concessione: Insostenibile bozza di regolamento per applicazione Delibera 140

Patrimonio in concessione: Insostenibile bozza di regolamento per applicazione Delibera 140

Foto di Luciano Di Meo

La bozza del Regolamento relativa agli spazi del patrimonio capitolino in concessione, così come è stata predisposta  dagli uffici e presentata oggi in Commissione contraddice radicalmente la funzione sociale da garantire e promuovere. La norma transitoria, che tra l'altro, prevede l’obbligo di versare, seppur rateizzato, il 75% degli arretrati ricalcolati a canoni di mercato è insostenibile per tutte le associazioni e le realtà autorizzate che da due o tre decenni producono solidarietà, cultura, welfare a Roma, spesso in sostituzione, soprattutto nei municipi più difficili, delle istituzioni locali e nazionali. Come chiediamo sin dal primo giorno dell'amministrazione Raggi, la Delibera 140/15 va ritirata e riscritta attraverso un percorso partecipativo. Il principio guida della riscrittura deve essere l'uso sociale, non la cosiddetta "valorizzazione" economica e finanziarie, inevitabile vettore di privatizzazione e soffocamento delle esperienze no-profit. È evidente che, finché l'amministrazione Raggi, non affronta lo scoglio della ristrutturazione del debito capitolino, rimarrà prigioniera della Corta dei Conti. Per affrontare le emergenze sgomberi torniamo infine a chiedere una norma di tutela delle esperienze in corso.

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21