Resta con noi!

Home > Blog > Rifiuti: Ama verso il fallimento grazie a Raggi

Rifiuti: Ama verso il fallimento grazie a Raggi

Dopo aver nominato e rimosso 5 vertici di Ama e due assessori all`ambiente in 4 anni, la Sindaca Raggi si appresta a cacciare anche il dottor Zaghis, persona di sua fiducia, pescato dal suo staff e nominato l`autunno scorso? Ipassi indietro sulla raccolta differenziata, preannunciati oggi dall`amministratore unico di Ama in commissione Ambiente del Campidoglio, sono l`ennesima conferma della totale confusione nella piu` importante azienda capitolina, impegnata in un servizio essenziale. Il bilancio 2017 era stato promesso per fine Dicembre. Siamo a fine maggio e ancora aspettiamo. Ma non e` incompetenza. È la linea di induzione al fallimento di Ama, portata avanti dall`assessore Lemmetti per fare entrare Acea e i suoi soci privati, tramite la neo-acquisita Simam, nel ricco business del trattamento di rifiuti, lasciando Ama nei segmenti meno remunerativi della raccolta e dello spazzamento? È una linea irresponsabile che arreca un danno enorme alla citta`, oltre che a migliaia di lavoratrici e lavoratori che hanno rischiato e, purtroppo, in alcuni casi perso la vita per compiere il loro dovere dorante il lockdown. La strategia sul ciclo dei rifiuti e il piano industriale di Ama vanno presentati e discussi alla luce del sole, in Assemblea capitolina.

Tags: ,