Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Rocca Cencia: riapertura discarica progetto scellerato

Rocca Cencia: riapertura discarica progetto scellerato

Il tritovagliatore di Rocca Cencia riapre, con il consenso della giunta Raggi e del M5S. L’impianto  privato, proprietaria la società La Colari di Manlio Cerroni, è stato più volte posto sotto sequestro  e ad  indagini della magistratura. Si bruceranno, nella nuova discarica, 1200 tonnellate di rifiuti non riciclabili. Dopo una campagna elettorale dei pentastellati tutta tesa a promettere “mai più discariche” e  un anno  di governo, burrascoso in verità, in cui si sono presentati piani di smaltimento basati essenzialmente sul riciclo siamo tornati a Rocca Cencia. Nessuna discontinuità si manifesta con il passato da parte della Sindaca e del suo governo, anzi ci troviamo difronte ad una nuova Malagrotta.  Nessun rispetto per un territorio già compromesso da roghi tossici e discariche abusive, né per i cittadini. Sinistra per Roma presenterà immediatamente una interrogazione alla Sindaca e sarà a fianco delle battaglie degli abitanti del VI municipio.

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21