Resta con noi!

Home > Blog > Roma ha bisogno di case popolari

Roma ha bisogno di case popolari

Roma, come e più delle altre grandi città italiane, ha disperato bisogno di case popolari. L’Italia ne ha un quarto degli altri Paesi europei. Soltanto a Roma ci sono 13.000 famiglie in lista d’attesa per le case popolari. Il 90% di quanti occupano abusivamente gli immobili abbandonati in via di sgombero ha i requisiti per una casa popolare. Ma l’Italia, grazie al Ministro del disordine programmato, Matteo Salvini, è l’unico paese al mondo dove si fa un piano a 7 anni per gli sgomberi, invece di un piano pluriennale per le case popolari. I costi sarebbero inferiori a quanto speso da Comune, Regione e Stato per l’assistenza allogiativa “emergenziale”, ma vuoi mettere lo spettacolo mediatico ogni tre mesi di 700 agenti in tenuta anti-sommossa e 40 blindati? Oggi, con Daniele Leppe e Alberto di ‘Nonna Roma’ siamo andati a verificare le condizioni delle famiglie sgomberate da via Cardinal Capranica una settima fa. Avevamo preso un impegno con loro.
 
 

Tags: ,