Resta con noi!

Home > Blog > Roma Metropolitane: giunta chieda scusa ai lavoratori

Roma Metropolitane: giunta chieda scusa ai lavoratori

A questa giunta non resta che chiedere scusa ai lavoratori e alle lavoratrici di Roma Metropolitane, dopo le scelte politiche catastrofiche che hanno determinato la situazione attuale.La societa` messa in liquidazione oltre un anno fa  nonostante la durissima opposizione, ha vissuto in un quadro di incertezza e di prospettive che hanno inficiato i servizi erogati da Roma Metropolitane e soprattutto umiliato le professionalita` dei dipendenti, lavoratori che non hanno ancora ricevuto stipendi e tredicesime. Oggi viene coinvolta l`Assemblea capitolina in modo frettoloso e superficiale, e ancora ignara delle prospettive dell`azienda. Davanti a questo quadro sconcertano il silenzio della Sindaca e dell`assessore Lemmetti, tra i principali artefici di questo dramma per una delle piu` importanti societa` di trasporto a Roma, stazione appaltante della metro C, per la quale il Mit ha gia` stanziato fondi. Non partecipero` al voto sulle delibere in discussione, ma ne votero` l`immediata eseguibilita` per i tanti lavoratori costretti a vivere nella precarietà.

Tags: