Resta con noi!

2X1000: dai forza a Sinistra Italiana scrivendo T44. Scarica i materiali

Home > Blog > Roma Multiservizi: Gennaro,blocchi licenziamenti, lettera non basta

Roma Multiservizi: Gennaro,blocchi licenziamenti, lettera non basta

La gara a doppio oggetto non può garantire la salvaguardia occupazionale, perché chi entra in società con Roma Capitale poi vuole decidere. L`unico modo per tutelare i lavoratori è l`internalizzazione. Interrompete la gara a doppio oggetto: fermatevi e troviamo una soluzione che qualifichi i servizi e tuteli davvero i lavoratori.
L`arrivo di un soggetto privato comporterà centinaia di licenziamenti e tra qualche mese, voi sarete qui a dirci che ne siete dispiaciuti.
Oggi alle 14 c`è una riunione in Regione Lazio che, adempiendo a quanto previsto dalla legge, porta avanti la procedura di mobilità. Lei, assessore Gennaro, non può venire qua nel giorno in cui si sta portando avanti la procedura di licenziamento dicendo che ha inviato una lettera. L`unica strada è revocare la procedura di mobilità e l`assessore, attraverso l`Ama, deve revocarla oggi dando indicazioni vincolanti. Se è il caso vada di persona al tavolo di oggi in Regione e, con l`autorità che gli deriva dalle deleghe che ha, intervenga.

 

 

Tags: