Resta con noi!

Home > Blog > Roma Multiservizi: No a licenziamenti

Roma Multiservizi: No a licenziamenti

In un quadro economico e sociale drammatico per Roma piu` che per il resto d`Italia, data la sua maggiore dipendenza dal turismo, le aziende municipalizzate, invece di preservare l`occupazione, aggravano lo scenario.Nonostante una norma nazionale introdotta dal Decreto `Cura Italia` per evitare i licenziamenti, il consorzio temporaneo di imprese capeggiato da Roma Multiservizi, controllata da Ama, licenzia 260 lavoratrici e lavoratori impegnati nella raccolta di rifiuti di negozi e uffici. La Sindaca Raggi eserciti le sue funzioni di rappresentante della proprieta` di Ama, intervenga e faccia sospendere i licenziamenti. Di fronte alla scelta giusta e da noi sempre sostenuta di re-internalizzare i servizi si deve internalizzare anche il personale ad essi dedicato. Quanto avviene e` immorale e controproducente per i servizi di raccolta dei rifiuti e per la ricostruzione dell`economia romana.

Tags: