Resta con noi!

Home > Blog > Roma: Raggi incontri le cuoche mense scolastiche e ritiri in autotutela assegnazioni

Roma: Raggi incontri le cuoche mense scolastiche e ritiri in autotutela assegnazioni

Sono qui per dare solidarietà e sostegno alle lavoratrici e ai lavoratori delle mense delle scuole comunali di Roma, costrette ancora una volta a mobilitarsi per tutelare dignità del lavoro e qualità del servizio contro un amministrazione sempre più debole e arroccata. Sono 3000 persone decisive per un servizio comunale essenziale. Sindaca incontri le rappresentanti di questa piazza.
La Sindaca Raggi continua a far finta che vada tutto bene, mentre il bando assegnato nelle settimane scorse, di fatto al massimo ribasso, peggiora le condizioni del lavoro, esclude le 330 cuoche delle mense autogestite, lascia in un limbo 170 cuoche di Roma Multiservizi e aggiudica i 15 lotti ad un prezzo a pasto inferiore a quello vigente. In sintesi, oltre alle condizioni del lavoro, peggiora la qualità del cibo. La Sindaca deve revocare in autotutela le assegnazioni che, non ancora operative, comunque scadrebbero a Giugno-Luglio. Deve, inoltre, prorogare le attuali assegnazioni e finalizzare un bando per il triennio 2020-2022 che sia realmente incentrato sulla qualità.

Tags: