Resta con noi!

Home > Blog > Roma: su museo del fascismo discutiamone prima con associazioni

Roma: su museo del fascismo discutiamone prima con associazioni

Non dubito delle buone intenzioni della presidente Guerrini e degli altri colleghi del M5s che hanno presentato la mozione per un museo sul fascismo: le premesse e 'i considerato' del testo sono molto chiari. Ma un tema cosi' sensibile non puo' essere affrontato con atti unilaterali. Prima di definire il testo dell'atto messo all'ordine dei lavori dell'Assemblea capitolina, andavano svolte audizioni in commissione cultura delle principali associazioni impegnate nella valorizzazione della memoria e dell'antifascismo. Sarebbe stato utile almeno provare a discuterla prima con tutti i consiglieri capitolini, chiedere a tutti di sottoscriverla e a fare quindi una mozione di tutta l'Aula Giulio Cesare: l'antifascismo e' pilastro della Costituzione, quindi di tutta la comunita' democratica da sinistra a destra, non tratto politico di una parte. Chiedo alla presidente Guerrini di spostare la mozione dall'ordine del giorno dell'Aula Giulio Cesare all'ordine del giorno della commissione Cultura. Possiamo  arrivare ad un atto condiviso con la città.