Resta con noi!

Home > Blog > Sociale: Sindaca fermi scempio e riapra Circolo Arci Sparwasser

Sociale: Sindaca fermi scempio e riapra Circolo Arci Sparwasser

La solidarietà viene, ancora una volta, punita a Roma. È quanto avviene al circolo Arci Sparwasser di via del Pigneto. Il circolo culturale con bar per somministrazione di bevande, è stato bloccato nelle sue attivita' dalle restrizioni anti-Covid. In una situazione di freddo estremo, con un numero inaccettabile di senza fissa dimora morti per strada, con una Sindaca ancora inadempiente verso la mozione approvata dall'Assemble Capitolina per l'apertura delle stazioni metro ai clochard, i ragazzi dello Sparwasser ospitano nel circolo alcune delle centinaia di persone abbandonate al gelo notturno. Invece di essere elogiati e sostenuti in tale iniziativa, come dovrebbero essere sostenute le decine di associazioni cittadine impegnate per gli ultimi, i ragazzi dell'Arci Sparwasser ricevono dall'Amministrazione del V Municipio una lettera di inibizione alla somministrazione di bevande, motivata dal cambiamento di destinazione d'uso dei locali conseguente all'ospitalita' notturna di chi rischia di morire per strada per il freddo. È allucinante. Ancora una volta, qui con l'intervento del V Municipio, si afferma un legalismo assurdo, senza alcuna attenzione alla giustizia sociale e alla solidarieta'. Presentiamo una interrogazione urgente alla sindaca Raggi, per sapere quali interventi intenda mettere in atto contro tale scempio amministrativo.