Resta con noi!

Congresso Sinistra Italiana: emendamento sostitutivo della tesi 14

Home > Blog > Stadio Roma: Raggi assuma responsabilità sue scelte. Penali non possono scattare

Stadio Roma: Raggi assuma responsabilità sue scelte. Penali non possono scattare

Sullo stadio per la Roma la Sindaca Raggi deve assumersi le responsabilità delle sue scelte! È senza fondamento sostenere che una radicale modifica del progetto, che elimini  i mega grattacieli e gli enormi spazi commerciali previsti, "significa causa multimilionaria all'orizzonte che la società potrebbe intentare contro il comune di Roma, per via degli atti amministrativi compiuti dalla giunta Marino in accordo col Pd, che hanno creato i presupposti per il mancato guadagno". L'Iter amministrativo è soltanto agli inizi. Non è ancora conclusa la conferenza dei servizi e non è stato neanche avviato l'iter per la variante al Piano Regolatore Generale. Siamo agli albori di una procedura partecipata di pianificazione, lontani dalla pubblicazione delle osservazioni, ecc. Mancano quindi i presupposti essenziali per le penali. Basta scuse! La Sindaca può scaricare su chi l'ha preceduta le scelte fatte prima del suo arrivo a capo dell'Amministrazione, non quelle ancora da fare.

Tags: ,