Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Stupri di Rimini: Da Meloni parole squallide per qualche voto in più

Stupri di Rimini: Da Meloni parole squallide per qualche voto in più

Le parole di Giorgia Meloni sulle inammissibili violenze avvenute a Rimini manifestano lo squallore al quale è giunta la politica italiana per tentare di raccattare qualche voto in più. Chi compie tali violenze è inumano. Punto. Non vi sono nazionalità da stigmatizzare. A meno di non rievocare i principi razziali degli antenati dell'on. Meloni. Dove sono i comunicati di rabbia di Giorgia Meloni e del suo compare politico quando i protagonisti di stupri e violenze sono, come avviene nella stragrande maggioranza dei casi, 'vermi italiani'?

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21