Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Su Stx no a ultimatum francese. Rivedere anche telecomunicazioni

Su Stx no a ultimatum francese. Rivedere anche telecomunicazioni

Su Stx France, il Governo non deve cedere all'ultimatum francese.

Ma non basta annunciare l'indisponibilità di Fincantieri a confermare la sua presenza in Stx senza la maggioranza assoluta della proprietà. È anche necessario indicare nettamente che, data la conclamata assenza di reciprocità, il governo italiano rivaluterà il modo di tutelare gli interessi nazionali, a cominciare dal settore delle telecomunicazioni.

È un settore strategico sul piano industriale e della sicurezza e utilizza un bene pubblico dato in concessione.

Infine, sarebbe anche utile che l'europeismo retorico, eccitato dall'Inno alla Gioia risuonato a Parigi la sera dell'incoronazione di Macron, incominci a fare i conti con la realtà.

Tags: ,

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21