Resta con noi!

Accorciare le distanze - mostra e convegno su Luigi Petroselli

Home > Blog > Tpl: No a direttive europee. Solidarietà ai lavoratori in sciopero

Tpl: No a direttive europee. Solidarietà ai lavoratori in sciopero

Piena solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori del Trasporto pubblico locale e dei noleggi con conducente impegnati dalle loro rappresentanze sindacali in uno sciopero nazionale il prossimo 21 gennaio per resistere agli effetti devastanti del mercato unico europeo sulle condizioni di lavoro e sulla qualità e sicurezza dei servizi di trasporto pubblico locale. Il governo e il Parlamento italiano devono bloccare le direttive della Commissione europea. Come se non fosse già insostenibile il dumping economico e sociale alimentato dai paesi europei a minor reddito pro-capite e welfare residuale, le direttive allungano i tempi di lavoro, riducono i riposi e aggravano la concorrenza sulla pelle delle persone. Ancora non sono chiare le cause dei gilet gialli?

 

Tags:

Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/193123080790778/?fields=fan_count&access_token=571523506367012%7Cf8149326fac7fd6c8a34624974f7aa12): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.stefanofassina.it/home/wp-content/themes/fassina-sindaco/footer.php on line 21