Resta con noi!

Home > Blog > Trasporti Roma: No tagli a lavoratori pulizie Atac

Trasporti Roma: No tagli a lavoratori pulizie Atac

Ancora precarieta', taglio di ore lavorative e quindi stipendi, per lavoratori di appalti con aziende partecipate del Comune. Oggi sono gli addetti alle pulizie e sanificazione dei mezzi Atac sotto attacco. In piena pamdemia sanitaria, ma anche sociale e economica, l'azienda, di cui il Campidoglio e' socio al 100%, taglia i lavoratori e penalizza gli utenti. È cosi' che la Giunta Raggi intende soddisfare gli impegni verso i creditori previsti nel concordato preventivo? Le condizioni del Trasporto pubblico locale sono gia' gravi, ma l'Azienda, aggiudica una gara per le pulizie con 1900 ore lavorative in meno: vuol dire 40% in meno di reddito di 43 persone, famiglie. E' paradossale un piano di tagli sulla pulizia e sanificazione in questo periodo, e' una scelta irresponsabile e miope. La dignita' del lavoro e qualita' del servizio sono inscindibili, ma e' un binomio che sembra sconosciuto ai vertici aziendali. Solidarieta' a lavoratrici e lavoratori. Presentiamo una interrogazione urgente alla sindaca.

Tags: