Resta con noi!

Home > Blog > Trasporti:Raggi blocchi esuberi di Roma Metropolitane

Trasporti:Raggi blocchi esuberi di Roma Metropolitane

Dopo un anno dalla dichiarazione di messa in liquidazione di Roma Metropolitane nessuna notizia sull`attribuzione delle sue funzioni, sulla continuita` delle essenziali attivita` in corso, in particolare per il completamento della Metro C.  Ma, dopo l`inutile e costosa gestione da parte del commissario liquidatore poi premiato con il trasferimento in Atac, un grande risultato e` stato ottenuto : la messa in mobilita` di 29 lavoratrici e lavoratori, dichiarati esuberi, senza neanche esperire le previste procedure di consultazione con le organizzazioni sindacali. E` l`ennesimo capolavoro dell`assessore Lemmetti e della sindaca Raggi in un quadro sempre piu` preoccupante per le aziende municipali, a cominciare da Ama e Farmacap.Il Campidoglio porta avanti un irresponsabile disegno surrettizio di privatizzazioni, attraverso il fallimento indotto, a danno di fondamentali servizi per i cittadini e dei lavoratori coinvolti. E` urgente un consiglio comunale straordinario per rendere conto alla citta` di quanto avviene. Intanto, le dichiarazioni di esubero vanno bloccate e avviato un confronto per definire un piano industriale per le attivita` di Roma Metropolitane.

Tags: