Esprimiamo solidarieta’ per i manutentori civici, costretti anche oggi a iniziative di protesta per la salvaguardia del loro operato, del loro lavoro. Lavoro gia’ precario e ulteriormente messo a rischio dallo scadere di un contratto relativo al progetto ‘Frutti di Roma’ che li ha visti impegnati nel risanamento del verde. L’Amministrazione comunale mantenga l’impegno e sblocchi le procedure che consentono il pieno utilizzo di questi lavoratori, soprattutto in una fase in cui la manutenzione delle ville, dei parchi e dei giardini, e’ cosi’ necessaria. La sindaca e l’assessore competente trovino la soluzione, se come dicono, hanno come priorita’ la cura del verde in questa citt√†.

Comments are closed

Latest Comments

Nessun commento da mostrare.