Siamo di fronte a un gravissimo precedente istituzionale sul quale anche il Presidente Fico dovrebbe intervenire. Per la prima volta, nel passaggio da una Camera all’altra, cambiano i saldi di finanza pubblica votati dal Parlamento in conseguenza dell’interazione con la Commissione europea. Inoltre, l’allungamento fuori misura dei tempi nel passaggio a Montecitorio determina un’oggettiva impossibilit√† di discutere adeguatamente al Senato, dove verranno introdotti gli elementi qualificanti sui due pilastri della manovra, ossia il cosiddetto Reddito di Cittadinanza e Quota 100′. Chiediamo che il Presidente del Consiglio o il Ministro Tria vengano a riferire prima dell’avvio della discussione generale prevista per domani sera.

Comments are closed

Latest Comments

Nessun commento da mostrare.